Genomia

 

Platform 2.5D con meccanica inversa, elementi RPG e multiplayer cooperativo e competitivo
Sono disponibili i sottotitoli in italiano selezionandoli dall’interfaccia del player YouTube

calltoaction_ita

press_ita

Start_1b

Genomia è quello che voi umani chiamate un “videogioco”, durante il quale vivrai la mia storia, conoscerai il mio universo, la politica del nostro popolo e i problemi con i quali ci scontriamo ogni giorno. Ti troverai di fronte ad una meccanica inversa, quindi molto diversa da quella che sei abituato ad affrontare in altri giochi di questo tipo. Il mio obiettivo, infatti, non sarà quello di affrontare e sconfiggere i nostri nemici, i bifronti, bensì di rubare i fluidi vitali custoditi nei loro rifugi e scappare senza farmi raggiungere.

Con i fluidi sottratti, mi aiuterai a modificare il mio genoma, cercando le giuste quantità da iniettare nei miei anelli genomici. Questo ti sarà possibile grazie ad una macchina straordinaria di mia invenzione, cui ho dato nome Genomia. In questo modo aumenteremo i miei livelli di Intelligenza, Coraggio, Valore e Fiducia ed attiveremo i poteri che mi serviranno per affrontare via via pericoli sempre maggiori, fin quando non avrò più bisogno di nuovi fluidi. Solo allora potrai dire di avermi salvato, ed io te ne sarò grato per sempre.
Potrai acquisire una copia del “videogioco” su Steam e su GOG.com. Il desiderio del team di sviluppo è rendere disponibile Genomia anche per altre piattaforme come PS4 e Xbox-One. Per questo sono stati inseriti degli stretch goal specifici.

Update_1b

 

Il mio nome è Artico, sono un dermonoide e vengo da Oran Ba. Sto usando un Crypto-flinger,  un congegno che mi permette di adattare la mia lingua alla tua per renderla comprensiva e spiegarti tutto. Spero che tu riesca a capirmi perché ho bisogno di aiuto. Le mie condizioni fisiche e mentali non mi permettono di aiutare la mia famiglia e la dermonoide che amo, Tecla. I miei fluidi vitali, che noi chiamiamo genomic beams, hanno raggiunto livelli molto bassi, specialmente per le chromatid del Coraggio, del Valore e della Fiducia. La mia Genialità, pur rendendomi speciale, non fa che aumentare il mio disagio. Ho creato un virus che interferisce con il mio sistema Aerolimb, facendo sembrare normali i valori delle mie chromatid all’esterno. Ma non posso più nascondermi dalle Spheres, le autorità che governano il mio mondo. Sono ovunque e se dovessero scoprire che sto diventando debole sarà la mia fine.

Grazie alla mia intelligenza superiore al normale, sono riuscito a costruire una macchina straordinaria, in grado di manipolare il mio sistema genomico e ripristinare i genomic beams delle mie chromatid. Il suo nome è Genomia e in lei sono racchiuse tutte le mie speranze. Se vorrai aiutarmi dovrai imparare ad usarla. Mi guiderai controllando le mie azioni, ma per fare questo avrò bisogno di quello che voi chiamate un “videogioco”. L’unico sistema in grado di stabilire una connessione neurale fra il mio ed il vostro mondo. Sulla terra c’è solo un piccolo gruppo di umani in grado di realizzarlo. Si trovano in Italia, a Roma e la mia vita è nelle loro e nelle tue mani.

 

“Ho poco tempo per parlarti di me e della mia storia…sento che stanno arrivando”

artis

Ho solamente 30 giorni di tempo per provare a salvare la mia vita e se non riuscirò ad ottenere il tuo aiuto sarà finita non solo per me ma anche per le persone che amo. Non posso mantenere una connessione stabile con il vostro mondo troppo a lungo. Le congiunzioni carboidali intorno ad Oran Ba non mi permettono di avere un upload costante. Proverò a inviarti ogni tre giorni un holosinth, dove troverai impressi i momenti più significativi della mia esistenza. Spero ti siano d’aiuto per conoscere il mio mondo e le paure che viviamo ogni giorno. Solo così potrai capire come controllarmi nel modo migliore.

A seconda del modo in cui mi aiuterai, in segno di riconoscimento, potrei darti in dono, una delle cose più sacre qui su Oran Ba, il Wingham; un holosinth in cui viene incisa la vita di ogni dermonoide. Io ti racconterò la mia.

 

“Ti lascio il primo holosinth. Il giorno 11.03.2016 stabilirò una nuova connessione”

holo_date1

2b917446485f83c801fe4cb9d5b5bb16_original

Update_3b

Ciò che dobbiamo fare sarà molto pericoloso, ma dobbiamo agire! Oran Ba è un universo formato da più piattaforme fluttuanti nello spazio, chiamate Dermids. Io mi trovo sulla Dermid Artis, la più grande di tutte. Affronteremo delle creature pericolosissime, i bifronti e ruberemo dalle loro tane le loro scorte di genomic beams. Una volta entrati, l’unica via d’uscita sarà piena di ostacoli e pericoli mortali e tu dovrai impegnarti al massimo per guidarmi verso il varco della salvezza. Quel che è peggio è che avremo costantemente il bifronte alle calcagna, la cui unica ragione di vita sarà recuperare i suoi beams e risucchiare i miei.

 

“Dovrai mettercela tutta per lasciarci indietro il Bifronte ed avere il tempo necessario per scappare“

articoexploring
Artico esplora uno dei livelli del coraggio

Il primo bifronte che affronteremo sarà Arteta, uno dei custodi del beams del Valore. Una volta recuperati i suoi fludi, avrò il vigore e la forza necessari per proseguire e insieme continueremo a cercare i suoi fratelli su tutta Artis, per rubare loro i Beams che ripristineranno tutti i miei livelli di chromatid e diventare sempre più potente. Solo così avremo qualche speranza.

 

“Man mano che le mie capacità cresceranno avremo modo di esplorare sempre più a fondo Artis e sarai tu a scegliere dove farmi andare e chi farmi affrontare”

Update_5b (1)

So che quello che sto per dirti scoraggerebbe chiunque: una volta capito come scappare da uno dei Bifronti dovrai ricominciare tutto da capo con il successivo. Ognuno di loro ha trasformato il suo rifugio a sua immagine e somiglianza e ognuno di quei luoghi è diverso dall’altro. Selius, uno dei bifronti dell’Intelligenza, così come i suoi fratelli, ha reso la sua dimora una vera e propria fucina di enigmi e puzzle da risolvere, mentre Ylias, uno dei custodi dei beams della Fiducia, si nasconde nelle profonde e gelide acque della sua caverna. Ti avverto, dovrai essere pronto ad ogni situazione perché potrebbe cambiare tutto quando meno te l’aspetti.

Il sistema di caverne costruito dai Bifronti è complesso e le vie d’uscita saranno diverse, ognuna con i suoi ostacoli ed i suoi segreti.

 

“Sarai tu a scegliere quali sfide affrontare e la mia vita sarà nelle tue mani”

trittico

Update_6b (1)

Le mie risorse sono potenti, ma dovremo essere veloci e scaltri per sfruttarle al massimo. I beams che raccoglieremo nei rifugi dei bifronti, saranno utili per aumentare le mie capacità. Dovremo capire, però, quali saranno le giuste combinazioni  di fluidi e come manipolarli usando Genomia. Inoltre, il tempo sarà fondamentale. Più sarà la distanza che riuscirai a mettere fra me ed il bifronte durante la fuga e maggiore sarà il tempo che riusciremo a conservare e che giocherà a nostro favore. Le unità di tempo ottenute le utilizzeremo per migliorare la macchina Genomia.

 

“Una volta potenziata, Genomia ci permetterà di ottenere bonus impensabili”

collectingbeams

Update_8b

Dovrai farmi raccogliere più beams possibili all’interno dei rifugi dei bifronti, altrimenti i nostri sforzi saranno inutili. Di volta in volta dovrai scegliere con cura quali mi serviranno di più fra Coraggio, Valore, Fiducia e Intelligenza. Sei un tipo astuto? O preferisci risolvere tutto con la forza? Credi in te stesso o non hai paura di nulla? In ogni caso dovrai essere in grado di capire cosa vorrai farmi diventare perché saremo in simbiosi. La tua indole diventerà la mia. Scoprirai tutto strada facendo, perché una volta raccolti i beams dovremo fare delle ricerche per capire in che modo combinarli ed attivarli. Il mio sistema genomico CFA (il corrispondente del vostro DNA) dovrà assimilarli nelle giuste dosi affinchè si attivino nuove skill.

 

“Potrai farmi scoprire nuove abilità e, con particolari combinazioni, potremmo raggiungere livelli di potenza incredibili!”

 

Genomia User Interface
Interfaccia utente di Genomia

 

Update_9b

Durante tutta l’avventura dovremo stare attenti a non farci scoprire dai Radiant, le autorità di polizia di Artis agli ordini delle Spheres. Saranno sempre in agguato e se dovessero fermarci avremo poco tempo per dimostrare che le quantità dei nostri fluidi sono in regola. Il virus che ho creato per ingannare i loro controlli è molto efficace ma dovremo essere bravi a fare in modo che i rhuleer, i loro scanner di controllo, non lo individuino. Altrimenti saremo spacciati. Sarà una lotta contro il tempo e non sarà semplice battere i sempre più sofisticati antivirus dei rhuleer.

 

Update_10b

Una volta fuggiti dal rifugio di uno qualunque dei bifronti, potresti pensare di entrarci di nuovo e provare una via d’uscita differente. Potrebbero essere rimasti indietro segreti ancora nascosti. Allo stesso modo, più avanti nell’avventura, potresti sfidare a raggiungerti bifronti già affrontati in precedenza. Grazie alle nuove abilità acquisite, potrai mettere fra te ed il Bifronte una distanza maggiore, consentendoti di guadagnare unità di tempo aggiuntive per migliorare Genomia.  Purtroppo una volta privati dei loro fluidi i bifronti non resteranno a guardare. Ci dovremo aspettare un loro attacco ad altri dermonoidi, nel tentativo di riprendersi i genomic beams e riempire di nuovo i loro rifugi del prezioso fluido vitale. So che potrei sembrarti egoista ma questo potrebbe farci davvero comodo! Quando faremo esperimenti con Genomia per capire come attivare nuove abilità, una parte di fluidi potrebbe andare perduta; per non parlare di quelli che potremmo perdere durante la fuga dai bifronti, soprattutto se dovessero prenderci! Avere sempre il modo di poterli andare a recuperare è un’ottima cosa. Ma attenzione, le caverne dei bifronti potrebbero rimanere prive di fluidi per lungo tempo e per noi rimanere senza beams sarebbe estremamente rischioso.

multiplayer

 

multiprototype
Un primo prototipo del menù multiplayer

Il gruppo di umani che mi sta aiutando, ha studiato un sistema per far sì che tu non sia solo in questa impresa. Potrai farti aiutare da un’altra persona. Insieme potrete affrontare i bifronti aiutandovi reciprocamente. Uno di voi potrebbe distrarre il bifronte mentre l’altro raccoglie più fluidi possibili per poi correre insieme verso l’uscita. In ogni caso le strategie che potrete adottare saranno tante.

Cooperative multiplayer
Multiplayer competitivo

 

Purtroppo però, le concatenazioni neurali potrebbero essere instabili a causa delle connessioni multiple e se sarete in tre ad affrontare l’impresa, solo in due potrete controllare me e Naìda, mentre la mente del terzo di voi verrà captata ed assorbita dal bifronte. A questo punto sarà il vostro amico che dovrà fare di tutto per catturarvi e risucchiarvi i fluidi. E lui potrebbe conoscere bene i vostri punti deboli. Tutto questo non sarà fine a se stesso. I risultati che otterrete con i vostri amici in questa fase (sia che siate il bifronte, me o Naìda) vi daranno molti vantaggi quando sarete di nuovo soli.

Competitive multiplayer
Competitive multiplayer

 

“Da soli o in compagnia dei vostri amici avrete sempre un motivo per proseguire”

Update_12b

Uno degli elementi in comune che hanno i nostri mondi sono le Ysumel; voi la chiamate “musica”. Fin da piccoli, le nostre madri, ci fanno ascoltare canti provenienti dai nostri avi, per farci sentire parte integrante del nostro mondo. Le Ysumel ci ispirano e ci guidano nel corso delle nostre vite. Io ne ho creata una per te, affinché tu possa ispirarti al punto di sentirti parte di me e delle emozioni che sto provando.

 

“Ascoltala col cuore e capirai quanto i nostri mondi potranno essere vicini”

Start_3b

Noi dermonoidi siamo esseri diversi da voi umani. Seppure le nostre sembianze possono in qualche modo assimilarsi alle vostre, la nostra struttura è lontanamente analoga. Il nostro aspetto fisico è molto semplice ed essenziale e ad un primo impatto possiamo sembrare un popolo anonimo rispetto al vostro, ma questa è la nostra natura fin dal tempo dei nostri antenati, gli Artenoidi.
Esternamente il nostro corpo è ricoperto da un particolare materiale che noi chiamiamo Viridium.

mezzobusto

Il Viridium è molto resistente ed è impossibile ferirci. Protegge la nostra componente bio-meccanica, all’interno della quale scorrono i genomic beams, i nostri fluidi vitali. I beams alimentano le nostre quattro chromatid, Intelligenza, Valore, Coraggio e Fiducia e ciascuna di loro ha un colore diverso. Blu è il beam che sostiene la chromatid Intelligenza, senza la quale non saremmo in grado di parlare e ragionare; gialla è la chromatid del Coraggio, che ci permette di affrontare i pericoli senza tirarci mai indietro; il rosso è il colore del nostro Valore, il fluido che determina lo stato di salute dei dermonoidi; e il verde rappresenta la Fiducia in noi stessi, grazie alla quale siamo in grado di prendere decisioni.

 

“Più sono alti i livelli dei nostri genomic beams e più ci sentiamo vitali”

Update_13b

Col tempo i livelli dei nostri beams scendono fisiologicamente e questo rappresenta il nostro modo di invecchiare. Ci sono, purtroppo, anche altri motivi per cui i nostri fluidi possono scendere pericolosamente a prescindere dal tempo. Il cibo che mangiamo, le preoccupazioni e le ansie sono fra i più significativi. Le Spheres, le autorità che governano su Oran Ba, hanno imposto delle regole ferree secondo le quali i dermonoidi con bassi valori di chromatid, detti Impuri, vengono esiliati nei luoghi più poveri delle Dermids, lasciando solo al popolo dei Forti i privilegi delle grandi e ricche città.

Per questo venne creato l’Aerolimb, un sistema in holocarboidi, inserito all’interno del nostro corpo, che, grazie a particolari rappresentazioni olografiche, permette alle Spheres di osservare i nostri livelli di fluidi. Siamo sottoposti a controlli periodici obbligatori, ma i Radiant, le forze di polizia di Artis, possono fermarci in qualsiasi momento per scannerizzarci con i loro rhuleer. Grazie alla mia genialità, ho trovato un modo per manipolare l’Aerolimb e passare indenne i controlli.

spallaccio

“Non so per quanto ancora riuscirò ad ingannare le Spheres”

Update_7b

Le mie chromatid sono sempre più deboli. I genomic beams mi stanno lentamente abbandonando e mi sento morire ogni giorno che passa. La mia vita non è mai stata semplice. Sono nato con una malformazione genetica che i miei genitori hanno sempre nascosto alle Spheres. I miei fluidi hanno subito un’alterazione e per una carenza significativa di selenedium, la mia Intelligenza si è trasformata in Genialità. È un evento rarissimo, ma per me è stata solo una maledizione.

Sono più intelligente di qualunque altro dermonoide ma le alterazioni dovute alla mancanza di selenedium, mi rendono particolarmente instabile. Inoltre, il modo severo e rigoroso in cui i miei genitori mi hanno allevato mi ha reso insicuro. Ho perso fiducia in me stesso e l’ansia ha ormai preso il sopravvento.

Update_14e15b

01

“Ho trovato un modo per salvare la mia famiglia e Tecla, la dermonide che amo, ma i rischi sono alti. Per questo ho bisogno di tutto il tuo aiuto”

Naìda è la dermonoide a cui sono più legato, dopo Tecla ed i miei genitori. Fin da piccoli mi ha sempre sostenuto. A differenza di me, Naìda è sempre stata forte e sicura. Con lei mi sono ritrovato a fare cose che non mi sarei neanche mai immaginato. Il suo spirito d’avventura l’ha sempre portata ad esplorare i luoghi più nascosti di Artis e spesso mi costringeva a seguirla. Devo ammettere che l’adrenalina e l’eccitazione che provavo in quei momenti era forte, anche se il mio cuore batteva all’impazzata come se volesse liberarsi dal peso di paure più remote. Naìda è sempre sorridente e la sua indole guerriera non è mai stata in discussione.

02

 

“Naìda non può avere figli ma questo non le ha permesso di soffocare il suo entusiasmo nei confronti della vita”

Start_4b

La mia genialità mi ha sempre creato problemi aumentando il mio disagio interiore ma è stato anche grazie a lei se oggi ho ancora una speranza. La mia spiccata intelligenza mi ha permesso di realizzare Genomia e sarà grazie a questa macchina se riuscirai a guidarmi verso la salvezza.

L’ho costruita in modo che ti permetta di manipolare i miei beams e di combinarli nel modo giusto per aumentare le mie capacità. Anche se il funzionamento di base è completo non ho fatto in tempo a costruirla in tutte le sue parti. I progetti che condividerò con te, prevedono dei miglioramenti che ci permetteranno di portarla ad un livello di funzionalità superiore. Potremmo ottenere molto di più da Genomia ma ci servirà tempo. Più ne avremo a disposizione e più potremo migliorarla.

 

“Ma come sai, il tempo va rubato ai Bifronti!”

Artico e la macchina Genomia
Artico e la macchina Genomia

Update_16b

Che cosa faresti se avessi l’opportunità di modificare il tuo DNA? Diventeresti una persona migliore? Elimineresti le tue debolezze? Sarebbe un sogno, è vero; io ho trovato il modo di farlo nel mio mondo e la simbiosi che stabiliremo ti permetterà di cambiare le mie caratteristiche genetiche a tuo piacimento, quasi come se lo stessi facendo su di te. Proverò a spiegarti come funziona il sistema Genomia.

howskillworks

Ogni base ha a disposizione 8 slot di riempimento e dovremo fare diverse prove prima di trovare la giusta combinazione di fluidi per ogni anello genomico per scoprire ed attivare le mie abilità. Potrò averne attive un massimo di 12 alla volta, fino a tre per ogni zona del mio corpo e tutte avranno una funzione specifica a seconda della parte del corpo in cui si trovano.
La nostra dedizione nella ricerca e nello studio dei genomic beams verrà ripagata. Con le giuste combinazioni potrai farmi diventare molto potente. Potremo attivare dei super-set di skill che, una volta combinati fra loro, potrebbero raggiungere il massimo della potenza e trasformarsi in ultra-set dando vita ad una nuova speciazione.

 

“Anche se ci vorrà del tempo, alla fine nessun bifronte potrà fermarci!”

ultraset

Update_17b (1)

bif01

Una volta li chiamavano Unici. Facevano parte del popolo degli Artenoidi, i nostri antenati. Gli Unici si sono evoluti con una sola chromatid a causa delle piogge di carbofotoni e per questo vennero considerati da subito dei deboli, inferiori a qualunque altro essere vivente. Nel tempo si vennero a creare due fazioni distinte che ben presto arrivarono ad odiarsi. Da un lato gli Artenoidi che si ritenevano forti, dotati in principio di due chromatid e dall’altro gli Unici, gli “scherzi della natura”, ritenuti una vera e propria aberrazione. Tante furono le guerre che si scatenarono negli anni ma la più lunga e sanguinosa fu quella di Ephitelium, avvenuta circa 1000 anni fa. Gli Artenoidi, alla fine, ebbero la meglio grazie alla forza e alla saggezza del “Dermide di Artis”, che tutt’oggi viene ancora ricordato come il capostipite dell’attuale popolo dei dermonoidi.

Uno dei Bifronti dell'Intelligenza
Uno dei bifronti dell’Intelligenza

Gli Unici, sconfitti, trovarono rifugio nelle più profonde e buie caverne delle Dermids e col passare del tempo vennero a conoscenza di un fatto straordinario.

Uno dei bifronti della Fiducia

“La mancanza di fluidi non uccideva gli Unici, ma i loro corpi subivano delle trasformazioni tali da renderli dei mostri. Erano creature immortali. Iniziammo a chiamarli bifronti”

Update_18b

Mahaarali è la città in cui vivo ed è il più grande agglomerato urbano di tutte le Dermids. Al centro si trovano le Fontane della Saggezza, quelle che nel vostro mondo chiamate Università e da cui ogni anno escono ingegneri carbofotonici o curatori specializzati in holocarboidi, in grado di migliorare la vita su Oran Ba.

La mia neenth (il termine che usiamo per identificare le nostre abitazioni) si trova a nord del portico di Ezelina, la piazza principale della città, dove ogni anno viene organizzato il più grande torneo di Grug! di tutta Artis. Si tratta di un gioco di strategia basato sulle antiche regole dei nostri antenati e che oggi viene giocato sfruttando le potenti tecnologie olografiche. Il Grug! è il nostro passatempo preferito.

Vicino alla mia neenth c’è il Rhizab, il mio laboratorio, in cui eseguo le mie ricerche e dove realizzo tutte le mie invenzioni. Da quì mi collego con l’Omnivise, il sistema di comunicazione globale di Oran Ba. Grazie ad esso posso controllare le ultime novità, fare ricerche e restare in comunicazione con gli altri dermonoidi. Il Rhizab è il mio rifugio, l’unico posto in cui trovo sollievo.

Poco lontano dal centro città si trovano L’Aerolab e l’Hub. Il primo è il luogo dove possiamo personalizzare il nostro sistema Aerolimb mentre il secondo è il luogo in cui ci ritroviamo per fare due chiacchiere e spesso organizzare giochi di gruppo.

“La città di Mahaarali è’ un posto bellissimo e pieno di opportunità, ma solo se si appartiene al gruppo degli Sheere, si può continuare a vivere quì”

Update_20b

rewardsimage

Update_23b

Nota: solo per i Backers!

Soltanto uno di voi potrebbe essere premiato con la nostra fonte di vita, la Vessel (l’ampolla che contiene i genomic beams custoditi dai bifronti). Ma c’è una prova da superare e non sarà così semplice.

Ecco quello che dovrete fare. Fate un pledge per una qualunque delle nostre reward e poi fate un video mentre voi o qualche vostro amico sta chiedendo aiuto per salvarmi, condividetelo e mandatemelo attraverso uno dei miei contatti: Kickstarter, Facebook, Twitter, Instagram and e-mail. Quello che riterrò il migiore fra tutti riceverà in dono la Vessel, una reward davvero speciale e (Nota: il vincitore non avrà sia la reward che ha scelto che la reward speciale Vessel; riceverà SOLO la Vessel)

vesselrew

tiers

Update_24b

 

Le reward non saranno disponibili finchè lo sviluppo del gioco non sarà completato. Quetso perchè l’obiettivo principale del team è di realizzare un videogioco e delle reward di qualità. Questo è il motivo per il quale le reward non sarnno distribuite prima del Dicembre 2017. Nessun trucco: loro non possono farlo prima di quella data e non vogliono raccontare cose che non sono vere a nessuno. Per questa ragione il costo di spedizione verrà stabilito in seguito, al di fuori della campagna Kickstarter, per poterlo mantenere il più basso possibile.

  • Il costo di spedizione non sarà più basso di $5 USD
  • Il costo medio di spedizione sarà intorno ai $20 USD
  • Il costo massimo di spedizione non supererà i $35 USD

Vi prego di tenere conto che il costo di spedizione può inoltre variare a seconda del paese di destinazione.

Update_21b

 

Nota: solo per i backers!

Il vostro mondo è strano. Vi parlate, comunicate a voce ma sembra che le decisioni più importanti vengano prese online. Regolate tutto grazie a strani termini come like, follower, views..non ho mai visto nulla di simile ma se questo è il vostro modo di comunicare non posso far altro che adeguarmi.

Ho creato una serie di achievement. Completandoli potreste avvicinarvi ancora di più al mio mondo ed essere ricordati come i creatori di una piccola parte di esso.

846962a690e79b9b99acd8e4b1a3fe26_original

Kickstarter Achievements

  • Grazie all’aiuto di 1.000 di voi io sarò in grado di mandarvi la suoneria di Genomia per i vostri smartphone.
  • Se mi aiuterete in 8.000 vi darò la possibilità di creare un elemento del mio mondo, che inserirò personalmente nelle tane dei bifronti.
  • Se sarete in 20.000 ad aiutarmi, avrete modo di creare una nuova versione del nostro raashet (lo spallaccio) che io e Naìda indosseremo durante l’avventura.

Facebook Achievements

  • Se a 2.000 di voi piacerà il mio mondo, io guiderò le menti degli sviluppatori per rispondere ad una domanda fatta da OGNI SINGOLO BACKER nella sezione “commenti” qui sulla pagina Kickstarter (Nota: i backer che faranno il pledge dopo aver raggiunto i 1000 like non possono usufruire di questa possibilità)
  • Artis è una dermid meravigliosa. Se 7.000 di voi dimostreranno di amarla io creerò un contest per il design di un elemento dell’ambientazione che inserirò un’importante artwork che verrà pubblicata nella campagna marketing di Genomia.
  • Raggiungendo 15.000 mi piace un personaggio creato da voi sarà inserito nel Wingham, il libro della mia storia. Ma io sarò l’unico a scegliere chi di voi avrà creato il personaggio più interessantei.

Twitter Achievements

  • Se 1.000 di voi mi seguiranno su Twitter io farò in modo che gli sviluppatori facciano un primo live streaming per rispondere alle vostre domande.
  • Se sarete 5.000 a seguirmi vi farò raccontare dal team come hanno fatto per crearmi ed in che modo sono arrivati a conoscermi.
  • Se l’account raggiungerà i 10.000 follower vi farò conoscere Naìda e vi svelerò tutti i retroscena su di lei.

Instagram Achievements

  • Se 1.000 di voi ameranno le mie immagini io manderò a tutti i backer una holo-immagine di me e Naìda con impressi i nostri nomi (Nota: i backer che faranno il pledge dopo aver raggiunto i 1.000 like non possono usufruire di questa possibilità)
  • Amate i bifronti? Dimostratemelo! dopo aver raggiunto i 2.000 follower, i primi 5 migliori selfie con uno di loro, inviato usando l’#XXXX hashtag verrano replicati su un orologio da muro che vi invierò. In questo modo potrete ricordarvi sempre quanto il tempo sia importante qui su Oran Ba. (Nota: l’hashtag verrà rivelato una volta che l’achievement verrà sbloccato)
  • Nel caso in cui mi seguirete in 5.000, sceglierò il miglior selfie tra me e voi fra tutti quelli che lo pubblicheranno usando l’#XXXX hashtag e lo appenderò nel mio laboratorio in modo tale che, giocando, chiunque possa vederlo. (Nota: l’hashtag verrà rivelato una volta che l’achievement verrà sbloccato)

Update_22b

stretchimage

 

Start_5b

 

Quando ho saputo dell’esistenza del vostro pianeta grazie a vecchi holosinth nascosti nei piani più alti dell’Osservatorio, il mio unico pensiero è stato quello di trovare un modo per contattarvi, nella speranza di trovare qualcuno in grado di aiutarmi. Ogni sera orientavo il mio Isogrinder in direzione dei vortici silenti di Shartar in grado di raggiungere le vostre frequenze ma l’unica cosa che riuscivo a sentire erano i disturbi dei vortici ad emissione spirale.

Finché una notte sentii una voce. Era un umano…

teamimage

“Loro lo hanno chiamato “videogame”, io la chiamo speranza”

SEGUITECI!

SOLO VOI POTETE RENDERE POSSIBILE QUESTO PROGETTO!

01

03

Update_19b

Gli umani che mi stanno aiutando, hanno investito molto per dare inizio al progetto che potrà salvare la mia vita. Tanto è stato già fatto grazie alla loro squadra e la connessione è stata avviata. E’ nato il prototipo che vedi nel video, ma per realizzare il vero sistema saranno necessari ulteriori filtri ed equilibrature. Continueranno ad andare avanti finché non saranno riusciti ad ottenere i risultati che si sono prefissati, ma da soli non potranno mai portare a termine l’intero progetto. Non hanno alle spalle quelle che voi chiamate “grandi multinazionali” e non sono conosciuti nel mondo dei videogame. In questo modo, l’impresa è ancora più difficile, perché ho notato che nel vostro mondo, chi ha già un nome ha maggiori possibilità di successo. Ma loro sanno perfettamente quello che fanno e sono determinati ad arrivare fino in fondo. Finché la connessione fra i nostri mondi non sarà perfetta, non smetteranno mai di lavorarci su. É per questo che ti chiedo di aiutarli a realizzare nel miglior modo possibile il sistema che ti consentirà di entrare a far parte del mio mondo e di guidarmi verso la salvezza.

 

“Abbiamo bisogno di te e la mia vita è nelle vostre mani”

ourbudget

calltoaction_ita

RISK AND CHALLENGES

Realizzare un sistema videogame come questo non è un’impresa semplice. Sono tanti gli elementi da tenere sotto controllo e bilanciare nel miglior modo possibile. Il sistema è grande e complesso ma il team di sviluppo sta lavorando giorno dopo giorno per fare in modo che tutto funzioni per il meglio.

Chi giocherà con questo videogame, dovrà divertirsi, altrimenti non avrà modo di aiutarmi, anche se inconsapevolmente. Il team di sviluppo è formato unicamente da persone appassionate, veri gamers fin da bambini. Hanno fatto tante ricerche ed usato la loro esperienza per fornire agli umani un gioco che piaccia e che risponda il più possibile alle richieste dei videogiocatori terrestri. Quello che hai avuto modo di vedere nel video di presentazione è soltanto un prototipo che rispecchia solo in parte ciò che è nelle menti degli sviluppatori. Il sistema di crescita del personaggio e di ricerca e attivazione delle skill sarà molto profondo e il lavoro da fare per realizzarlo davvero estenuante affinchè diventi equilibrato e funzionale. Gli asset grafici, il level design e tutte le animazioni verranno riviste da capo e i controlli verranno migliorati costantemente e testati fino in fondo per dare al giocatore la migliore game experience possibile.

Quello che ho notato in tanti altri vostri videogame è che spesso la sezione multiplayer non rispecchia a pieno le richieste dei videogiocatori. Spesso non ci sono i giusti bilanciamenti fra le skill dei vari personaggi in gioco e i risultati ottenuti giocando con gli amici non sono molto utili nella sezione single player ma rimangono fini a se stessi. Il team di sviluppo farà in modo che in multiplayer si potrà competere o cooperare alla pari e che ci saranno conseguenze tangibili una volta tornati a giocare la campagna single player. Ci sarà sempre un motivo per entrare in gioco, sia per i casual che per gli hard-core gamers.

Ma quello a cui il team di sviluppo tiene di più è specificare che non esisteranno nè paywall, nè microtransazioni, nè tanto meno early access. Loro fanno parte della old school e quello che vogliono offrirvi sarà un videogioco finito e completo in ogni sua parte. Per questo motivo non sono già stati previsti DLC da acquistare, necessari per terminare il gioco. Solo se i giocatori avranno dato feedback positivi sul gioco e dimostreranno interesse verso un prosieguo dell’esperienza, il team continuerà lo sviluppo di contenuti aggiuntivi per tornare a visitare il mio mondo.

Ovviamente non c’è bisogno di dirti che i rischi nel realizzare tutto questo sono tanti e le sfide innumerevoli. Il team non ha nulla a che fare con le grosse software house tripla A del vostro pianeta ed è una indie nel vero senso del termine. Per questo hanno bisogno del tuo aiuto. Vogliono dimostrare che anche in Italia esistono persone competenti e che sono in grado di realizzare un videogioco di qualità. Insieme a te possono farcela e la mia salvezza dipende unicamente da questo.  

 

“La sfida è grande e la strada è lunga ma il loro unico obiettivo è creare un “sistema videogame” di qualità e che funzioni alla perfezione”